Alghero e i suoi dintorni

vedi anche:

Assieme alla storia e ai percorsi naturalistici, la zona di Alghero è universalmente conosciuta per la bellezza delle sue spiagge, di grande richiamo turistico. In questa pagina ve ne illustriamo alcune, a partire dalla spiaggia di Maria Pia, vicinissima all’omonima Villa: appena 150 metri, 5 minuti a piedi. (informazioni gentilmente fornite da Alghero-Turismo.it)

linea-separatrice
foto spiagge 01-02
linea-separatrice

SPIAGGIA DI MARIA PIA (150 metri da Villa Maria Pia). Dune di sabbia bianca che ospitano secolari ginepri modellati dal vento e diverse tipologie di piante tipiche della macchia mediterranea disegnano il paesaggio di questa spiaggia. Il fondale basso e sabbioso, nonché la possibilità di ristorarsi all’ombra dell’omonima pineta, rendono il luogo favorevole per trascorrere una intera giornata di relax, in un’oasi naturalistica di grande pregio a poche centinaia di metri dalla città, lungo la litoranea che collega Alghero alla borgata di Fertilia. La spiaggia è sia libera che attrezzata con strutture e servizi balneari, ristoranti e bar. (foto in alto a sinistra)

linea-separatrice

Procedendo verso Alghero, si estendono il LIDO NOVELLI e il LIDO DI SAN GIOVANNI (2 km da Villa Maria Pia). Il lento digradare dei fondali sabbiosi e la tranquillità delle acque fanno di questo arenile il luogo ideale per famiglie con bambini. Spiaggia attrezzata per gran parte della sua superficie, offre ogni tipo di servizio (strutture e servizi balneari, ristoranti e bar). (foto in alto a destra)

Procedendo invece verso Fertilia, si incontrano numerose altre spiagge e baie, tutte esposte di seguito.

linea-separatrice
foto spiagge 03-04
linea-separatrice
PUNTA NEGRA (3 km da Villa Maria Pia). Questa spiaggia, costituita da sabbia chiara e

roccia, si trova a pochi passi dalla borgata di Fertilia in una deliziosa insenatura circondata da pittoresche scogliere e orlata da una rigogliosa pineta. Parte della spiaggia è riservata agli ospiti che soggiornano nell’omonimo hotel. (foto a sinistra)

linea-separatrice

LE BOMBARDE (6 km da Villa Maria Pia). È una delle spiagge più rinomate e mondane della Riviera, uno degli spazi più attrezzati per il divertimento, lo sport ed il relax. Rocce e sabbia bianca sono lambite da stupende acque turchesi. Spiaggia sia libera che attrezzata (strutture e servizi balneari, noleggio imbarcazioni, immersioni, lezioni di vela, ristoranti e bar). Alle sue spalle si estende una rigogliosa pineta. Per chi non ama le spiagge affollate, la zona è inoltre ricca di cale e scogliere meno frequentate. (foto a destra)

linea-separatrice

foto spiagge 05-06

linea-separatrice

IL LAZZARETTO (7 km da Villa Maria Pia). Perfettamente incastonata tra i mille verdi della macchia mediterranea, la spiaggia è dominata dall’omonima torre. L’ampio arenile di sabbia fine e bianchissima (attrezzato per gran parte della sua superficie) è circondato da una serie di insenature di sabbia, ciottoli e rocce lambite da acque cristalline e riparate dai venti(foto a sinistra)

linea-separatrice

BAIA DI PORTO CONTE / MUGONI (12 km da Villa Maria Pia). Porto Conte è un’ampia insenatura situata lungo il litorale nord della riviera del Corallo. Il Golfo di Porto Conte, già conosciuto in epoca romana come Nymphaeus Portus (Baia delle Ninfe), è delimitato dalle torri del Faro, del Bollo e del Tramariglio ed è dominato dall’imponente falesia di Capo Caccia. L’arenile di Mugoni, in località Porto Conte, è incorniciato da una fitta vegetazione di pini ed eucalipti. Sabbia dorata. Spiaggia attrezzata con strutture e servizi balneari, noleggio imbarcazioni, immersioni, bar. (foto a destra)

linea-separatrice

foto spiagge 07-08

linea-separatrice

TRAMARIGLIO (12 km da Villa Maria Pia). Tra i verdi della vegetazione mediterranea spicca la torre seicentesca che domina la piccola baia di Tramariglio, composta da ciottoli e sabbia dorata. A pochi minuti dall’imponente promontorio di Capo Caccia, la Baia ospita un porticciolo turistico attrezzato. Alle spalle della spiaggia si sviluppa una foresta che ospita una splendida oasi di ripopolamento faunistico detta ‘Le Prigionette’. (foto a sinistra)

linea-separatrice

CALA DRAGUNARA (19 km da Villa Maria Pia). Ai piedi della falesia di Capo Caccia e immersa nella macchia mediterranea, questa deliziosa cala (sabbia dorata e scogli) comprende la ‘grotta della Medusa’, nella quale sono stati ritrovati reperti di età neolitica, e l’Inghiottitoio della Dragunara. Dal molo di Cala Dragunara, sovrastato dalla torre del Bollo, è attiva la linea che accompagna alla Grotta di Nettuno. Servizi: spiaggia attrezzata (lettino, ombrellone), bar. (foto a destra)

linea-separatrice

foto spiagge 09-10

linea-separatrice

PORTICCIOLO (14 km da Villa Maria Pia).  Situata nella costa nord-occidentale, Cala porticciolo è una mezza luna di sabbia perfettamente incastonata tra i colori ed i profumi della macchia mediterranea. In primavera, quando la natura si risveglia, è davvero un’esplosione di colori. Caratterizzata da fondali bassi e rocciosi che conferiscono alle acque infinite sfumature d i verdi e azzurri, è chiusa a nord da un promontorio e dominata dall’omonima torre d’avvistamento spagnola. Dalla spiaggia, costituita da sabbia e ciottoli, si possono ammirare le falesie di punta Cristallo(foto a sinistra)

linea-separatrice

PORTO FERRO (18 km da Villa Maria Pia). Ampia spiaggia libera situata al confine territoriale tra Alghero e Sassari e orlata da grandi dune. Si trova in prossimità del lago di Baratz, l’unico lago naturale della Sardegna e pregevole oasi naturalistica. Un sentiero collega la spiaggia alla zona del lago. La zona possiede ben tre torri di avvistamento: torre Bantine Sale a sud, torre Negra e Bianca a nord. Battuta dai venti di maestrale, la spiaggia è frequentatissima dagli amanti del surf. Nell’ultimo tratto, è praticato il nudismo. Servizi: bar, ristorante. (foto a destra)

linea-separatrice

Mappa delle spiagge. 1. Lido di Alghero; 2. Spiaggia di Maria Pia; 3. Punta Negra; 4. Le Bombarde; 5. Il Lazzaretto; 6. Baia di Porto Conte / Mugoni; 7. Tramariglio; 8. Cala Dragunara; 9. Porticciolo; 10. Porto Ferro (Alghero-Turismo.it, Google Maps)

mappa spiagge

linea-separatrice

la costa sud di Alghero

Dopo aver esposto le spiagge a nord della città, vi segnaliamo tre spiagge che si trovano più a sud, in direzione di Bosa (non comprese nella cartina sopra).

CALABONA (6 km da Villa Maria Pia). Situata nelle immediate vicinanze della città, in prossimità di uno dei punti panoramici più suggestivi della riviera del Corallo, il colle di Balaguer, la zona di Cala Bona si articola in minuscole cale e insenature nascoste, ora sabbiose, ora in ciottoli. Questa cala, in tempi non lontani, veniva usata come cava di arenaria, pietra utilizzata per la costruzione della città vecchia. Sulla destra della spiaggia si trova l’interessante cavità naturale chiamata “Grotta di Costa” che ospita una raccolta e tranquilla spiaggetta (foto sotto a sinistra).

foto-spiagge-11-12

CALA BURANTIN (7 km da Villa Maria Pia)Incastonata fra le scogliere di arenaria a sud della città è costituita da due piccole spiagge di sabbia dorata. È una delle mete predilette dei diportisti per la tranquillità e bellezza delle acque. Non è facilmente raggiungibile via terra. Occorre lasciare la macchina sulla strada e proseguire per circa 1 km a piedi.

LA SPERANZA (8 km da Villa Maria Pia). Al confine fra Alghero e Villanova Monteleone si trova la spiaggia della Speranza, costituita prevalentemente da ciottoli e sabbia di colore ambrato. Esposta ai venti di Scirocco, Mezzogiorno e Libeccio, nelle giornate ventose è frequentata dagli amanti del surf (foto sopra a destra).